LG
MD
SM
XS
Venerdì 17 Maggio 2019
Temporali e blackout. Come comportarsi durante un blackout

All’improvviso salta la luce. Tutto ciò che fino a un secondo prima era chiaro e nitido, ora è buio ed incerto. Cosa fare? Ripassiamo insieme le norme di comportamento per affrontare in sicurezza questa spiacevole situazione.

Quest’anno la bella stagione tarda a farsi sentire, ma in compenso sono già arrivati i primi temporali che di solito caratterizzano il periodo estivo. Sono fenomeni naturali affascinanti che però possono creare diversi disagi. Un fulmine, un lampo e…  All’improvviso salta la luce. Tutto ciò che fino un secondo fa era chiaro e nitido, ora è buio ed incerto. Cosa fare? Ripassiamo insieme le norme di comportamento per affrontare in sicurezza questa spiacevole situazione.
 
FERMO AD OCCHI APERTI. Per prima cosa, non ti muovere! Eh sì, colti dal panico la prima azione che compiamo è alzarci e catapultarci alla ricerca del salvavita. Ed invece no, bene si farebbe ad aspettare un paio di minuti al buio per permettere agli occhi di adattarsi alla nuova condizione di scarsa luminosità. Provaci! Ti stupirai nel vedere che, una volta che le pupille si sono adattate, anche con un filo di luce vedrai molte più cose di prima e che il buio, dopotutto, non è così nero. In questa miglior condizione con calma potrai raggiungere la torcia per iniziare a verificare le cause del blackout.
 
COSA FARE. Una delle prime cose da fare, una volta trovata una fonte di luce alternativa, è quella di cercare di capire la causa del blackout e quindi se è sufficiente riattivare l’interruttore del salvavita o se le cause dell’interruzione sono esterne all’abitazione. In questo caso sarà necessario avere un po’ di pazienza e aspettare che i tecnici della rete facciano le dovute riparazioni. Per chi abita in un condominio una buona azione da compiere è quella di verificare che non ci siano persone rimaste bloccate in ascensore. Se qualcuno è malauguratamente rimasto bloccato, se abitate in una casa isolata ed è saltata la linea, oppure se avete un malato in casa che necessita di apparecchi elettronici allora è decisamente il caso di avvisare i Vigili del Fuoco che sapranno aiutarvi a gestire l’emergenza, eventualmente anche con l’aiuto della Protezione Civile.
 
EVITA DI…  Ti consigliamo di evitare fiammiferi, accendini e candele soprattutto per utilizzarli mentre ti muovi. Accendere delle candele da mettere al centro della tavola per risparmiare la torcia elettrica è una buona idea, ma accendere fuochi in giro per casa e girare con una fiamma viva per l’appartamento non lo è affatto. Non chiamare i numeri di emergenza o l'azienda distributrice di energia elettrica se non è strettamente necessario; intasare le linee non è utile soprattutto per chi ne ha veramente bisogno. Il frigo ed il congelatore senza energia elettrica mantengono comunque la temperatura per qualche ora, a patto che non li apriate e chiudiate di continuo. In tal caso rischiate di compromettere la conservazione dei cibi acquistati.
 
SOLE, CALDO, ESTATE. Ed infine permettici di augurarti che questo articolo funzioni come portafortuna, scacciando il maltempo e lasciando spazio ad un’estate di bel tempo, sole e giusto qualche pioggerella (ma non nel weekend) per rinfrescare la temperatura. Insomma, come quando si porta con sé l’ombrello nella speranza di non doverlo mai usare.
Articoli più letti
Articoli
  • Da quanto tempo non senti il tuo fornitore di luce e gas? Sei davvero convinto di pagare il prezzo concordato molto tempo fa e che non sia cambiato nulla in bolletta? Fai attenzione! I costi dell’energia sono purtroppo aumentati e in qualche modo il tuo fornitore dovrà rinnovare i prezzi che ti sta applicando. Scopri cosa può accadere.
    Gio 13.09.2018
  • Informazione ed esperienza sono utili quando si tratta di anticipare possibili rialzi dei prezzi. Oggi l’Autorità per l’Energia ha annunciato l’aumento delle tariffe tutelate di luce e gas. L’avevamo previsto, ma non c’entra la magia. Ecco come è stato possibile.

    Ven 28.09.2018
  • E’ già passato più di un mese dall’annuncio degli aumenti di luce (+6,5%) e gas (+8,2%) da parte dell'Autorità e già all’orizzonte si scorgono ulteriori rincari. Diamo qui un punto di vista alternativo per capire cos’è successo ad inizio luglio e cosa ci aspetta nei prossimi mesi.

    Gio 23.08.2018
  • Buone notizie per il nuovo anno: anche per le bollette gas arriva la prescrizione biennale per contrastare i maxi-conguagli, tutelare l’utente del servizio ed accrescere la credibilità del sistema energetico italiano.

    Lun 07.01.2019
  • Da oggi su questa pagina potrai trovare notizie, approfondimenti e curiosità sul mondo dell'energia con particolare attenzione a ciò che accade in Italia. Uno strumento utile per restare aggiornato sulle...

    Mar 07.08.2018

Abaco Energia S.r.l.

Viale IV Novembre, 78 31100 Treviso (Italia)
Tel. 0422.1833728 - Fax 0422.1833032
Email: info@abacoenergia.it
P.Iva e CF: 04913370260

Privacy Policy - Cookie Policy

© 2019 - Tutti i diritti riservati

Powered with GetFast®
Design by Minds Agency